Avv. Alessandra De Tollis

email: avv.alessandradetollis@bargiacchiassociati.it

pec: avv.detollis@legalmail.it


TITOLI CONSEGUITI

  • Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza, conseguita con votazione 105/110, in data 24.10.97, presso l'Università "La Sapienza" di Roma; Tesi di Laurea: "il recesso dai delitti con finalità di terrorismo".
  • Abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato conseguita in data 6.10.00 c/o la Corte di Appello di Roma;
  • Iscritta all'Albo degli Avvocati di Civitavecchia dal 2001

 

ESPERIENZE DI LAVORO

  • Ha svolto il prescritto tirocinio presso il Foro di Roma e precisamente c/o gli Studi Legali Avv. Alessandro Graziani, Via Premuda 6 - Roma e Avv. Caterina Pellegrino, Via Valtravaglia 38 – Roma prima di approdare presso lo Studio Legale Bargiacchi dove ha iniziato a svolgere autonomamente la professione forense.
  • Ha maturato esperienza nella materia del diritto di famiglia non trascurando le implicazioni che ne derivano anche sul piano penalistico. Altri settori di esperienza e competenza riguardano le altre fattispecie civilistiche, dalla materia condominiale alle locazioni, dalle azioni risarcitorie al recupero crediti, dalle azioni a tutela della proprietà e del possesso alle vicende successorie, dall’infortunistica all’assistenza nelle compravendite immobiliari anche in ipotesi di immobili gravati da procedure esecutive.
  • Si occupa altresì di fattispecie penalistiche sia a tutela delle persone offese (redazione e presentazione di esposti e querele, costituzione di parte civile e partecipazione al processo penale) sia a tutela dell’indagato/imputato. Negli anni 2004 – 2007 ha rivestito il ruolo di Assessore all’urbanistica, edilizia e demanio marittimo, esperienza amministrativa che ha favorito un arricchimento professionale e personale ed ha offerto lo spunto per approfondire nuovi ambiti di conoscenza ed un diverso contesto e metodo di lavoro.
  • Oltre a svolgere il lavoro derivante dai propri incarichi ha sempre prestato collaborazione e supporto ai Colleghi di studio, ritenendo che ogni occasione costituisca fertile terreno di crescita professionale.
  • E’ possibile incaricarla anche usufruendo del Gratuito Patrocinio a spese dello Stato (qualora ne ricorressero i presupposti reddituali) ma per le sole materie civilistiche.